Tagli… di qualità

Tagli, tagli, tagli. Per  «non finire come la Grecia».

Dopo la proposta di tagliare gli stipendi ai calciatori (in fondo, chi se ne fotte, prendono miliardi dagli sponsor), dopo la “strabiliante” idea di pubblicare i compensi di giornalisti e conduttori, alla fine dei rispettivi tg e programmi (emendamento sempre della benemerita “Commissione di Vigilanza”), approvato sia da maggioranza che dall’opposizione (una volta che c’è l’opposizione in Commissione)… dopo tutta questa ammuìna, verranno tagliati gli stipendi alle star della poveraccia RAI (emendamento a firma di Calderoli&Bossi).

Ma non solo le star verranno “sottopagate”: cito dal Corriere «La Rai inoltre non potrà sostenere una spesa complessiva annuale per il personale che ecceda il 25 per cento dei costi operativi complessivi annuali nei rispettivi esercizi finanziari». Ciò significa, a rigor di logica, che verranno tagliati anche coloro che non sono davanti la telecamera, ossia i vari cameran, tecnici e via discorrendo.

Excursus: questo mi rimanda a Boris, la fuoriserie più amata da questo blog, in particolare a quella puntata in cui volevano chiudere Gli occhi del cuore e tutti si davano da fare per trovare altri lavori (in primis, il direttore della fotografia, grazie alle onnipresenti “amicizie”, riesce a ottenere il posto di guardia forestale).

A tutto ciò, si aggiunge che programmi d’informazione o comunque non-sciacquacervello, come Parla con me della Dandini o Mi manda Raitre (sì, anche il mio amato AnnoZero) vengono messi in dubbio, e molto probabilmente verranno cancellati, per far posto a: «Su Raiuno Ti lascio una canzone sarà il programma abbinato alla Lotteria Italia e a condurlo sarà Antonella Clerici il mercoledì in prima serata; I migliori Anni, sempre in prime time con Carlo Conti; I soliti ignoti, condotto da Fabrizio Frizzi, il sabato sera. Su Raidue confermata al venerdì la trasmissione di Gianluigi Paragone (era tra quelle incerte); Monica Setta perde la striscia pomeridiana del Fatto del giorno ma si contende una prima serata il martedì con Elisa Isoardi (Solo per amore)».

Meno male che Silvio c’è ed è nato anche il suo sesto nipote.

M. T. C.

Annunci

~ di Gli stregatti di Maria Elena Napodano su giugno 17, 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: