L’era glaciale 2: il disgelo (Carlos Saldanha, 2006)

Rivisto su Italia 1 e rigoduto di nuovo. Ma è un film sul quale non sono lucido: scriverne significa fondamentalmente una battaglia in moderato equilibrio tra le ragioni del critico/scribacchino e le irragionevolezze del cuore. Perchè questo sequel, per il sottoscritto, ha significato il primo (timido e, a quanto pare, indovinato) approccio con Lei.

“Ti va di venire a casa mia? C’ho l’Era Glaciale due!”

Farsi aiutare dal mammuth Manny, dalla tigre zannuta Diego, dal bradipo Sid e soprattutto da Scrat, potrebbe addirittura essere considerato un espediente di bassa lega, un colpo sotto la cintura, l’utilizzo improprio di una corsia preferenziale. Ma si sa come va, in amore e in guerra. Sta di fatto che le (dis)avventure bibliche di questo gruppo di animali preistorici (ai quali se ne sono aggiunti molti, rispetto al primo episodio), ha funzionato come neanche i produttori hollywoodiani potevano immaginare. Gag fisiche e dinamiche da cinema muto, siparietti musical disneyani, un livello di mielosità tenuto rispettabilmente sotto il livello di guardia, un’animazione tecnicamente ineccepibile e mai invasiva. La storia lineare e prevedibile dell’Esodo e dell’Arca, poco più che un pretesto per farci reincontrare tutta la variopinta ciurma primitiva, è evidentemente scritta per assecondare un pubblico candido e fanciullesco, con Scrat che (novello Willy il Coyote) assurge a star indiscussa della pellicola, entrando prepotentemente nel finale anche a livello diegetico (è lui che salva tutti).

Ma sono sottigliezze che lasciano il tempo che trovano. A questo punto non resta che attendere con trepidazione il terzo capitolo in 3-D che dovrebbe essere imminente (uscita prevista: 30 Agosto 2009) e che cascasseilmondo andrò a vedere con Lei, la mia amata Ghianda.

Zio JD

Guarda il nuovo trailer dell’Era glaciale 3

Annunci

~ di Gli stregatti di Maria Elena Napodano su febbraio 11, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: